La fede nuziale

Elemento fondamentale e imprescindibile del matrimonio è la fede nuziale, l’anello che simboleggia l’unione sacramentale tra gli sposi.
Il significato dell’anello è quello di essere legati per la vita a una persona, e deriva dall’antichità, presso gli antichi romani l’uso degli anelli era regolato dalla legge: gli anelli dei cittadini liberi erano d’oro, quelli degli schiavi liberati d’argento e quelli degli schiavi di ferro e sancivano il legame tra schiavo e padrone, al suo interno infatti c’era inciso il nome del padrone.
Successivamente i cristiani presero l’abitudine di utilizzare questi gioielli anche nel matrimonio ed è da questo che deriva il significato del legame tra due sposi, l’appartenenza l’uno all’altra per sempre, dove nell’anello di ognuno c’è inciso il nome dell’altro, ovviamente in un patto d’amore.
Dal Medioevo in avanti si usava la consegna di un anello a re e vescovi durante la cerimonia di incoronazione o consacrazione con lo stesso significato.
Quindi il valore simbolico delle fedi nuziali è molto profondo e antico.
Oggi si trovano tantissimi modelli di fedi per matrimonio di tutti i tipi che gli sposi sceglieranno due mesi prima del matrimonio e che di solito vengono regalate loro dai testimoni di nozze.