Cuscini portafedi originali

portafediGli anelli sono l’elemento principale delle nozze, per potere consacrare il proprio matrimonio infatti il rito centrale è lo scambio degli anelli.
Si usa portarle su di un cuscinetto portafedi sino all’altare, che solitamente spetta conservare assieme alle fedi ai testimoni di nozze, e si può lasciare sull’altare all’inizio della cerimonia o farlo portare anche da un paggetto o una damigella a metà cerimonia prima dello scambio delle fedi.
Il cuscinetto quindi è un elemento importante e deve essere all’altezza della situazione. Il classico cuscinetto portafedi è bianco, nel colore dell’abito della sposa e di pizzo di forma quadrata con due nastrini al centro sui quali verranno legati gli anelli.
Si possono creare o acquistare anche cuscinetti di diversi formati e colori però, a seconda del gusto degli sposi. Molti cuscinetti vengono ricamati con le iniziali degli sposi e anche con disegni a piacere sul matrimonio e gli sposi.
Il trend del periodo vede anche cuscinetti portafedi molto nuovi e originali per un ingresso trionfale delle fedi alla cerimonia.
Infatti la moda vede anche piattini portafedi, con le iniziali degli sposi e un nastro dove verranno legati gli anelli, oppure una scatolina portagioie decorata con gli anelli all’interno, cuscini di varie forme e materiali, creati anche con fiori freschi o di stoffa o farfalle di stoffa applicati sopra, con bastoncini di bambù, di cannella, stoffe come rafia, canapa, cotone, contenitori di varie forme in legno, con cuscinetto imbottito all’interno, cestini e tanto altro come vi suggerisce la fantasia e il tema di nozze.

Lascia un commento