Oggi parliamo di fedi nuziali, e di cosa si usa di più quest’anno.
Innanzitutto si deve ricordare il valore e il significato dell’anello nuziale, pegno di amore tra gli sposi, simbolo di un legame di appartenenza e di donazione reciproca per sempre.
Gli anelli devono quindi essere scelti dagli sposi secondo il loro gusto personale perchè simboleggiano la storia della coppia che li porterà poi per tutta la vita.

Possono essere classiche, lisce, di oro o platino, oppure gli sposi possono disegnare l’anello che li rappresenta e farlo realizzare da un orafo, magari con intagli, con pietre preziose o semipreziose, che hanno un sinificato particolare legato alla coppia.
Quest’anno vanno molto le fedi in oro bianco, con o senza diamante, seguite comunque sempre da quelle in oro giallo, rosso o platino, le fedi satinate o con un motivo decorato sopra.

Due o tre mesi prima i futuri sposi possono già iniziare a visitare qualche gioielleria per farsi un’idea, ricordatevi che se volete fedi personalizzate dovete ordinarle in anticipo rispetto a quelle standard, magari fatevi accompagnare dai testimoni che per tradizione dovrebbero regalarle agli sposi.

Lascia un commento