scherzi-nozzeDopo la cerimonia di nozze, dopo che gli sposi hanno coronato il loro sogno d’amore, si da il via ai festeggiamenti con amici e parenti. Solitamente gli sposi prenotano una sala per il ricevimento, sia in un ristorante che in una location con servizio catering e buffet, al ricevimento non possono mancare scherzi e giochi per intrattenere gli ospiti e sottolineare l’atmosfera allegra e gioiosa di questo giorno.
Gli scherzi sono di solito organizzati dai testimoni e dagli amici più stretti, che conoscono bene la coppia e sanno difetti e pregi dei novelli sposi.
Spesso si usa raccontare la storia dei due sposi in modo anche divertente, ripercorrendone le tappe dall’infanzia al matrimonio, accompagnando la narrazione con foto buffe e spiritose.
Gli scherzi più comuni sono: regali agli sposi con gadget un po’ “spinti” e fare superare agli sposi delle prove insieme, come una gara di ballo intervallata con domande, alla domanda sbagliata lo sposo deve fare il giro di tutte le invitate donne e baciarle sulla guancia, e la sposa lo stesso con gli invitati uomini.
Il classico scherzo allo sposo è il taglio della cravatta, e per la sposa il lancio della giarrettiera agli invitati uomini.
Il tutto è molto più coinvolgente se partecipano anche gli invitati e se c’è un accompagnamento musicale adeguato. In questo solitamente i gestori della sala che mettono a disposizione i musicisti si informano a richiesta anche sulla loro disponibilità a seguire i giochi e gli scherzi.

Lascia un commento