galateo-invitatiPrima o poi tutti siamo stati invitati a un matrimonio o lo saremo, ecco qui alcune semplici regole per sapere sempre come comportarsi in questa occasione di festa.
Innanzitutto, se siete invitati a un matrimonio, dipende il ruolo che svolgete, se siete semplici invitati l’importante è che sappiate se per caso c’è un dress code di nozze per seguirlo nella scelta del vostro abito e se il matrimonio si svolge in una location particolare, magari in spiaggia o all’aperto, per scegliere un abito adeguato. Le donne in ogni caso non devono mai avere un vestito con gonna più lunga di quella della sposa e devono tassativamente evitare il bianco che resta prerogativa della sposa. Gli uomini dovrebbero evitare di avere un abito dello stesso colore di quello dello sposo.
Non eccedere con gioielli o accessori troppo sgargianti.  Non occupare i primi posti vicino agli sposi se non siete familiari stretti o i testimoni. Fuori dalla chiesa si usa sempre più spesso invece del riso un lancio di coriandoli bianchi, per evitare anche sprechi.
Al ricevimento, sopratutto se è a buffet, non accalcarsi al tavolo dei viveri come se fosse secoli che non mangiate; ognuno avrà un piatto su cui poggiare qualche pietanza, non va riempito troppo, e non si mangia davanti al buffet, ritornate al vostro posto a sedere e quando avete finito potete ritornare e fare un altro giro al tavolo sempre senza riempire troppo il piatto.
Per gli scherzi da fare, meglio evitare scherzi troppo pesanti o il classico taglio della cravatta, il galateo vuole scherzi ma non troppo audaci o esagerati.
Un’altra cosa importante è quella di dare la conferma al ricevimento soprattutto se vi viene richiesta, infatti gli sposi devono sapere con esattezza e per tempo il numero degli invitati a pranzo!
Gli invitati che prendono iniziative per conto proprio non sono mai graditi, quindi si alla festa ma con eleganza e classe.

Lascia un commento