abiti-bimbiCon il mese di maggio è iniziata la cosiddetta stagione dei matrimoni, cioè il periodo che va dalla primavera all’autunno ed è considerato quello migliore per sposarsi, sia per il clima che per le giornate più lunghe e la natura verdeggiante e fiorita.
Ai matrimoni si invitano amici e parenti, e sicuramente ci sono anche dei bambini, figli di invitati ma a volte anche degli sposi, se questi decidono di convolare a nozze dopo anni di convivenza. Come vestire perciò i bambini per una cerimonia così importante?
Con vestiti sicuramente eleganti ma pratici, così che possano muoversi e giocare liberamente.
Per le bimbe c’è il classico abitino lungo a maniche corte o lunghe a seconda della stagione di velluto o cotone, a seconda se è inverno o estate, con nastro in vita che può essere ripreso anche tra i capelli e scarpine ballerina. Per i maschietti un completino pantaloncini e camiciola, accompagnato da gilet o golfino se non è un periodo estivo e caldo.
Se i bimbi fanno da paggetti e damigelle, o se sono figli della coppia che si sposa,  l’abito dovrà avere un tocco di eleganza in più, magari seguire il dress code sul colore di nozze se ce n’è uno, o essere simile nel colore a quello degli sposi.

Lascia un commento