carrozzaLa scelta del mezzo di trasporto per il proprio matrimonio è davvero difficile: macchina tradizionale oppure qualcosa di diverso come un’auto d’epoca? O ancora perché non prendere a noleggio una carrozza, per un matrimonio più romantico?

Le varianti disponibili in fatto di mezzi di trasporto non sono molte, ma va comunque detto che la scelta può esser veramente ardua ed i mezzi comportano comunque dei vantaggi e svantaggi.

Oggi, vogliamo parlare di alcuni punti importanti da tenere a mente al momento della scelta dell’automobile.

Ad esempio, se stai pensando di dare un tocco fiabesco alla tua cerimonia nuziale con una carrozza, dovrai chiederti per prima cosa quanta strada dovrai percorrere da casa fino al luogo in cui ti sposerai.

La scelta della carrozza si potrà prendere in considerazione se vivete in una piccola cittadina, ma soprattutto se lo spostamento non sarà eccessivo, anche perché i cavalli faranno fatica a spostarsi su lunghi tragitti. Valuta anche la scelta della carrozza in base alla stagione, proprio come faresti con un auto cabriolet.

Ad ogni modo, informati bene per il noleggio e preoccupati già di questa cosa alcuni mesi prima, perché di certo non sarai l’unica sposa ad aver avuto quest’idea.

L’automobile rimane, per eccellenza, il mezzo più utilizzato per il trasporto degli sposi alla chiesa o comune.

C’è da dire che, indubbiamente, questa rimane il mezzo più comodo per spostarsi, anche su tragitti lunghi, senza che vi sia alcun problema. L’alternativa alla tradizionale auto sarà quelle d’epoca, dove potrai dare un tocco vintage alla cerimonia nuziale.

Ma tu, quale mezzo di trasporto sceglierai per il giorno del matrimonio?

Lascia un commento