auto sposiTra gli elementi fondamentali per il matrimonio, utili per l’organizzazione perfetta della cerimonia, vediamo l’auto degli sposi. Come accade per qualunque elemento del matrimonio, anche per l’auto degli sposi vi sono delle formalità da rispettare secondo la tradizione. Oggi, proprio per questo, vogliamo condividere con te queste formalità che contraddistinguono il galateo dell’automobile della coppia che si sposerà.

Naturalmente, sono ben accette anche le variazioni più fantasiose e quelle che alcune coppie lanciano facendo nascere una nuova moda. Oggi, però, ci concentriamo sulla tradizione dell’auto della cerimonia nuziale.

Tra le fondamentali regole imposte dal galateo dell’auto per il matrimonio vediamo quella del costo: in questo caso, è la famiglia della sposa ad occuparsi delle spese. Ricordati di non scegliere assolutamente auto grandi se il vicolo in cui vivi è abbastanza stretto o molto trafficato.

I fiori saranno messi sul pianale tra lo schienale posteriore ed il lunotto e dovranno richiamare il resto degli addobbi floreali.

Il galateo, peraltro, vieta assolutamente di addobbare troppo l’auto con fiori e vi sarà un autista – estraneo alla famiglia – ed il padre al fianco di lei. L’autista, una volta arrivati sul luogo, aprirà la porta al padre e lui a sua volta lo farà con la sposa.

La sposa sarà fatta scendere sul sagrato della chiesa oppure nelle prossimità dell’ingresso comunale; questo viene sicuramente a tuo favore, dato che il vestito e le scarpe potrebbero fare qualche scherzo.

Queste sono le regole principali da seguire, ma tu come ti comporterai nella scelta dell’automobile?

Lascia un commento