Un’usanza che arriva dai paesi anglosassoni è quella della Wedding camera, per immortalare gli scatti più originali e particolari il giorno delle nozze.

La wedding camera è una macchinetta fotografica usa e getta, molto in voga nei paesi anglosassoni e che oggi è giunta anche da noi e sta prendendo sempre più piede.

In pratica è una macchinetta monouso con diverse foto all’interno (come le macchine con rullino di una volta) e flash incorporato, che gli sposi appoggiano sui tavoli degli invitati al ricevimento, perchè questi a loro volta possano scattare immagini divertenti e momenti particolari con queste macchinette e improvvisarsi fotografi per un giorno.

Si possono anche personalizzare con un involucro a scelta, magari con i nomi degli sposi o con dei disegni adatti alla cerimonia.

Le wedding cameras verrano poi riconsegnate agli sposi che faranno sviluppare gli scatti e potranno inserire i più belli nell’album delle foto di nozze oppure in un altro album dedicato agli scatti spontanei degli invitati, amici e parenti che coglieranno i momenti più belli e inaspettati della festa.

Queste foto sono un ricordo in più che ha un sapore di spontaneità e contribuiranno, assieme alle foto “ufficiali” scattate dal fotografo, a rendere delle immagini indimenticabili che andaranno a alimentare il ricordo di quel giorno stupendo in maniera originale, divertente e personalizzata anche per gli invitati.

Questo tipo di oggetto è molto adatto anche per gli anniversari di matrimonio e per tutte le feste importanti della vita.

Lascia un commento